HACCP

Che cosa è l’HACCP

L’HACCP, acronimo di Hazard Analysis and Critical Control Points letteralmente analisi dei rischi e punti critici di controllo è un metodo che consente di applicare l’autocontrollo nelle imprese alimentari, al fine di evitare danni alla salute del consumatore. Il sistema HACCP è concepito per individuare, prevenire e controllare i rischi che potrebbero insorgere e compromettere la sicurezza di un alimento. Ogni azienda deve avere un proprio Manuale di autocontrollo per descrivere le procedure applicate a tal fine.

La prima norma che lo ha introdotto in Europa è stata la Direttiva 43/93 CEE recepita in Italia attraverso il DLGS 155/97. Quest’ultimo è stato sostituito dal Reg CE 852/04 attualmente in vigore.

La formazione dei lavoratori dell’impresa alimentare è un prerequisito fondamentale senza il quale non sarebbe possibile poter garantire la corretta ed adeguata applicazione del sistema HACCP. A tal proposito le regioni hanno stabilito attraverso proprie delibere, se e in che modo devono essere svolti, erogati e organizzatii corsi HACCP rivolti alle suddette figure.


dott.  Carlo Lattanzio

SERVIZI E FORMAZIONE

SICUREZZA SUL LAVORO E IGIENE DEGLI ALIMENTI


© E’ vietata la riproduzione di ogni sua parte senza formale autorizzazione