I REQUISITI DEL LOCALE

Le regole da seguire per progettare gli spazi e gli ambienti del nostro locale (bar, ristorante, enoteca, pizzeria, osteria, gastronomia, panificio, pasticceria, ecc.)


Il nostro locale deve rispettare la complessa normativa vigente e spesso farlo è molto difficile.  Proviamo a fare un quadro della situazione…

I requisiti elencati sono da tenere in considerazione sia in fase di progettazione dei locali (autorizzazioni edilizie ), che in fase di allestimento delle attività (Denuncia Inizio Attività).

Attenzione! Bisogna comunque tener conto di eventuali norme come Regolamenti Locali, le cui verifiche sono demandate agli Uffici Comunali. I requisiti urbanistici ed edilizi possono cambiare da regione a regione e da comune a comune.  


In generale, i locali destinati al commercio o somministrazione di alimenti  devono rispettare:

  • la corretta destinazione d’uso del locale (commercio o somministrazione);
  • requisiti igienico strutturali, tecnologici ed impiantistici;
  • requisiti di sicurezza: valutare l’idoneità degli ambienti tramite la considerazione delle attività svolte, la densità di affollamento e le vie di uscita;
  • requisiti di sorvegliabilità;
  • vincoli paesaggistici e storici previsti dal comune (il comune può limitare con particolari norme la struttura della nostra attività);
  • limiti livello acustico: se vogliamo trasmettere musica dovremo ottenere la certificazione di idoneità da parte di un tecnico ed eventualmente insonorizzare i soffitti, le pareti, ecc..

TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE


Possono interessarti anche questi articoli:

 


Assisto i miei clienti in merito alle verifiche dei suddetti requisiti strutturali e igienico-sanitariControlleremo insieme se i locali che vuoi utilizzare o che già utilizzi per la tua attività rispondono alle caratteristiche dettate dalla legge.

Meglio prevenire che curare!

dott.  Carlo Lattanzio

SERVIZI E FORMAZIONE
SICUREZZA SUL LAVORO E IGIENE DEGLI ALIMENTI


Prima di stampare, pensa all’ambiente

© E’ vietata la riproduzione di ogni sua parte senza formale autorizzazione